Lazio - Competitività e sicurezza dell attività di acquacoltura

By in
17

Nome dell’Avviso e Programma di provenienza:

AVVISO: Lazio – Competitività e sicurezza dell’attività di acquacoltura

Programma:  Regione Lazio

Tipologia di Richiedenti/ Beneficiari:

Possono presentare domanda di cofinanziamento le Micro, Piccole e Medie Imprese (PMI) del settore acquicolo, ossia imprese che eseguono una o più attività connesse con l’allevamento o la coltura di organismi acquatici che comporta l’impiego di tecniche finalizzate ad aumentare, al di là delle capacità naturali dell’ambiente, la resa degli organismi in questione; questi ultimi rimangono di proprietà di una persona fisica o giuridica durante tutta la fase di allevamento o di coltura, compresa la raccolta. I richiedenti devono, inoltre, essere in possesso dei requisiti di ammissibilità di cui al par. 6.2 del bando.

Data di apertura/ scadenza della presentazione della domanda:

Data di apertura: 10 giugno 2024

Data di chiusura: : 9 settembre 2024

Valore Progettuale Minimo e massimo: 

n/a

Percentuale di cofinanziamento:

60%

Limiti inferiore e superiore di Cofinanziamento:

Inferiore: 50.000 Euro

Superiore:  1.000.000 Euro

Descrizione Sintetica:

La Regione Lazio nell’ambito del Programma Nazionale FEAMPA 2021/2027 pubblica un bando per la selezione di proposte finalizzate a promuovere la competitività e la sicurezza dell’attività di acquacoltura. La finalità dell’azione “Competitività e sicurezza dell’attività di acquacoltura” è quella di sostenere il miglioramento delle condizioni di lavoro a terra e a bordo e della qualità delle produzioni favorendo l’attrattività professionale nei confronti del settore e dell’intera filiera e contribuendo alla realizzazione della linea 1 del MO3 Piano Nazionale Strategico Acquacoltura.

Il bando finanzia investimenti produttivi di adeguamento e/o realizzazioni per apparecchiature di produzione e attrezzature di sicurezza e controllo delle attività in impianti ed imbarcazioni a supporto per fornire valore aggiunto e qualità alle produzioni e migliorare le condizioni di lavoro a terra e a bordo.

L’intervento può attivare una o più operazioni, tra quelle di seguito richiamate:

  • Investimenti in apparecchiature di produzione a bordo;
  • Investimenti a bordo per migliorare la navigazione o il controllo dei motori;
  • Investimenti produttivi per l’acquacoltura sostenibile;
  • Investimenti in attrezzature di sicurezza;
  • Investimenti per migliorare le condizioni di lavoro.

L’azione sarà diretta ai territori della regione Lazio costieri potenzialmente vocati o su cui già insistono allevamenti in acque salate e salmastre (valli, lagune e laghi costieri, ecc.), nonché nei territori regionali in cui è attivo il settore dell’allevamento in acqua dolce (bacini, vasche o raceways ed altri sistemi).

Area di Cooperazione: 

Regione Lazio

Partenariato:

n/a

Tipo di Finanziamento:

Contributo a fondo perduto

Risorse complessive:

€ 1.500.000

Link Bando:

Avviso: https://www.regione.lazio.it/sites/default/files/documentazione/2024/AGC-DD-G07629-10-06-2024-Allegato1.pdf

Programma: https://www.regione.lazio.it/documenti/83222

54321
(0 votes. Average 0 of 5)
Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *