Operazioni in attuazione del Programma regionale cinema e audiovisivo 2018_2020 – Quinto Invito

By in
140

Nome dell’Avviso e Programma di provenienza:

AVVISO: Operazioni in attuazione del Programma regionale cinema e audiovisivo 2018/2020 – Quinto Invito

Programma:  PO FSE 2014/2020

Tipologia di Richiedenti/ Beneficiari:

●     Scuole, università, enti di formazione

●     Soggetti accreditati

Data di apertura/ scadenza della presentazione della domanda:

Data di apertura: 25/11/2020

Data di chiusura: 14/01/2021

Valore Progettuale Minimo e massimo: 

n/a

Percentuale di cofinanziamento:

n/a

Limiti inferiore e superiore di Cofinanziamento:

  • C10 – Formazione progettata con riferimento al Sistema regionale delle qualifiche per le qualifiche afferenti ai livelli EQF 3 e 4: Formazione fascia base (ore docenza * € 139,00 + ore stage/project work * € 68,00 + monte/ore partecipanti effettivi * € 0,80);  
  •  C11 – Formazione progettata con riferimento al Sistema regionale delle qualifiche ad elevata complessità per le qualifiche afferenti ai livelli EQF 5, 6 e 7: Formazione fascia alta (ore docenza * € 156,00 + ore stage/project work * € 78,00 + monte/ore partecipanti effettivi * € 1,30)
  • FC02 Sistema regionale di certificazione delle competenze per l’acquisizione di unità di competenze: € 783,00 * n. giornate di colloquio valutativo SRFC;
  •  FC03 Sistema regionale di certificazione delle competenze per l’acquisizione di una qualifica: € 1.030,00 * n. giornate di esame SRFC.

Descrizione Sintetica:

L’obiettivo della misura è di contribuire a rendere disponibile un’offerta formativa finalizzata a concorrere alla qualificazione e all’innalzamento delle competenze dell’industria cinematografica e audiovisiva regionale. L’investimento nelle competenze dovrà concorrere ad aumentare gli impatti attesi delle politiche regionali volte a sostenere un sistema complesso e articolato costituito da professionalità, organizzazioni di impresa, enti e istituzioni del settore sostenendo la crescita delle competenze quale condizione per il rafforzamento dell’occupabilità e adattabilità delle persone e per la crescita qualitativa della filiera produttiva regionale.

I destinatari dell’intervento sono:

Persone che hanno assolto l’obbligo d’istruzione e il diritto-dovere all’istruzione e formazione che necessitano di azioni formative per la riduzione del divario tra le competenze richieste per esercitare professionalmente il proprio ruolo e le competenze possedute.

Le operazioni devono rendere disponibile un’offerta finalizzata a permettere di acquisire le conoscenze e le competenze necessarie a esercitare professionalmente il proprio ruolo sia come lavoratori dipendenti sia come lavoratori autonomi nel sistema del cinema e dell’audiovisivo favorendone la qualificazione e l’innovazione.

le proposte formative devono essere progettate e realizzate nella stretta collaborazione e con il concorso dei diversi soggetti, imprese e istituzioni, che costituiscono e concorrono a qualificare e innovare il sistema del cinema e dell’audiovisivo. Tale collaborazione deve essere formalizzata in un Protocollo di collaborazione sottoscritto dalle parti. Particolare attenzione deve essere posta nel coinvolgimento attivo degli operatori economici non solo per l’apporto garantito alla progettazione e realizzazione dei percorsi ma anche per attivare percorsi lavorativi e professionali al termine.

L’offerta formativa complessiva deve permettere di corrispondere alla domanda di competenze riferita ai due macro processi di lavoro:

●     processi di progettazione e produzione di beni e servizi che richiedono di agire competenze e conoscenze tecniche e professionali unitamente a competenze artistiche e creative specifiche e specialistiche del sistema del cinema e dell’audio visivo;

●     processi gestionali che richiedono di agire competenze connesse alle funzioni trasversali necessarie per rafforzare il profilo competitivo degli operatori economici ovvero la capacità di esercitare l’attività economica in forma di impresa o di lavoro autonomo.

Possono essere candidate operazioni costituite da progetti di cui alle seguenti tipologie:

●     Formazione progettata con riferimento al Sistema regionale delle qualifiche per rendere disponibili percorsi che prevedono al termine il conseguimento di un Certificato di competenze o di Qualifica professionale dell’area professionale Produzione artistica dello spettacolo ad esclusione della qualifica di Tecnico organizzazione eventi.

●     Percorsi di alta formazione che permettano alle persone, con conoscenze-capacità attinenti l’area professionale, acquisite in contesti di apprendimento formali, non formali o informali, l’acquisizione di conoscenze e competenze tecniche e professionali, unitamente a competenze artistiche e creative, spendibili nei processi di lavoro tipici del sistema del cinema e dell’audiovisivo favorendone la qualificazione e l’innovazione.

●     Percorsi di formazione permanente che permettano alle persone, con conoscenze-capacità attinenti l’area professionale, acquisite in contesti di apprendimento formali, non formali o informali e con pregresse esperienze lavorative, di consolidare le competenze gestionali e completare le competenze specialistiche con competenze utili a rafforzare la capacità di stare sui mercati e di incrementare il proprio profilo professionale e competitivo.

Area di Cooperazione: 

Emilia Romagna

Partenariato:

Non previsto

Tipo di Finanziamento:

Contributo a fondo perduto

Risorse complessive:

1.200.000,00 Euro

Link Bando:

Avviso: http://servizissiir.regione.emilia-romagna.it/deliberegiunta/servlet/AdapterHTTP?action_name=ACTIONRICERCADELIBERE&operation=downloadTesto&codProtocollo=GPG/2020/1843&ENTE=1

Programma:https://formazionelavoro.regione.emilia-romagna.it/

54321
(0 votes. Average 0 of 5)
Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *