MiC - Strategia Fotografia 2022

By in
10

Nome dell’Avviso e Programma di provenienza:

AVVISO: Avviso pubblico per la selezione di proposte di acquisizione, conservazione, valorizzazione della fotografia e del patrimonio fotografico italiano

Programma: STRATEGIA FOTOGRAFIA 2022 nell’ambito del Piano per l’Arte Contemporanea

Tipologia di Richiedenti/ Beneficiari:

Possono partecipare all’Avviso pubblico: 

a) tutti i musei e luoghi della cultura, come definiti all’art. 101 del D. Lgs 42/2004, di appartenenza pubblica, compresi quelli dotati di autonomia organizzativa e di bilancio, anche costituiti in forma di fondazione, istituzione e azienda speciale; 
b) associazioni, fondazioni, organizzazioni ed enti di natura privata senza scopo di lucro, nonché gli Enti del Terzo settore di cui all’art. 4, comma 1 del D.Lgs. n. 117/2017 e ss.mm.ii., purché gestori dei luoghi della cultura di appartenenza pubblica di cui alla lettera a) del presente comma; 
c) per la sola Sezione II dell’Ambito 1 (ACQUISIZIONE E VALORIZZAZIONE), associazioni, fondazioni, organizzazioni ed enti di natura privata senza scopo di lucro, nonché gli Enti del Terzo settore di cui all’art. 4, comma 1 del D.Lgs. n. 117/2017 e ss.mm.ii., purché in partenariato costituito o costituendo con almeno uno dei luoghi della cultura di cui alla lett. a) del presente comma a cui sarà destinato il possesso delle opere realizzate.

I soggetti proponenti devono essere in possesso dei seguenti requisiti: 

a) avere sede legale in Italia; 

b) assenza di scopo di lucro; 

c) essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento di imposte, tasse e contributi secondo la legislazione vigente;

d) essere in regola con gli obblighi previdenziali e assistenziali; 

e) essere in regola con la normativa in merito alla sicurezza e salute sui luoghi di lavoro; 

f) assenza in capo al legale rappresentante e agli altri soggetti coinvolti nel progetto di condanne penali, carichi pendenti e pene accessorie; 

g) assenza di condizioni ostative alla contrattazione con le pubbliche amministrazioni.

Data di apertura/ scadenza della presentazione della domanda:

Data di apertura: 15/06/2022

Data di chiusura: 15/07/2022 (ore 16)

Valore Progettuale Minimo e massimo: 

Non indicati

Percentuale di cofinanziamento:

Le proposte progettuali, di cui all’art. 3 dell’avviso, Ambito 1 ACQUISIZIONE E VALORIZZAZIONE, Sezione I, e Ambito 2 CONSERVAZIONE Sezione I e II, sono finanziate fino alla misura del 100% (cento per cento) delle spese ammissibili.

Le proposte progettuali, di cui all’art. 3 dell’avviso, Ambito 1 ACQUISIZIONE E VALORIZZAZIONE, Sezione II, sono finanziate entro la misura massima dell’80 % (ottanta per cento) delle spese ammissibili.

Limiti inferiore e superiore di Cofinanziamento:

Limite superiore:

Ambito 1. ACQUISIZIONE E VALORIZZAZIONE:
Acquisizione di opere fotografiche eseguite negli ultimi cinquant’anni e connesse attività di valorizzazione (SEZIONE I): 50.000,00 Euro;
Progetti di valorizzazione della fotografia contemporanea, che prevedano la committenza di opere fotografiche da destinare al patrimonio pubblico (SEZIONE II): 100.000,00 Euro.

Ambito 2. CONSERVAZIONE E VALORIZZAZIONE:
Attività di conservazione da attuarsi su una o più opere del patrimonio fotografico pubblico eseguite negli ultimi cinquant’anni (SEZIONE I): 30.000,00 Euro;
Progetti di conservazione e/o valorizzazione di archivi e/o fondi di fotografia, legati alla creatività degli ultimi cinquant’anni, ricevuti in donazione da soggetti di cui all’articolo 5 comma 1 lettera a) negli ultimi cinque anni dalla data di pubblicazione del presente Avviso (SEZIONE II): 80.000,00 Euro.

Descrizione Sintetica:

La Direzione Generale Creatività Contemporanea (DG-CC) del Ministero per la Cultura (MiC), nel quadro delle azioni istituzionali volte a promuovere e sostenere la ricerca, i talenti e le eccellenze italiane nel campo della fotografia, alla luce del Piano Strategico di sviluppo della Fotografia in Italia 2018-2022, indice una selezione pubblica per il finanziamento di proposte di acquisizione, valorizzazione e conservazione della fotografia contemporanea, dal titolo Strategia Fotografia 2022, nell’ambito dell’attuazione del Piano per l’Arte Contemporanea, di cui alla legge 23 febbraio 2001, n. 29, art.3.

Strategia Fotografia 2022 si propone di potenziare le azioni a sostegno della fotografia, con lo scopo di creare nuove opportunità per tale settore, rafforzandone l’identità e la visibilità anche a livello internazionale, nonché di favorire strategie di sistema che mettano in rete le realtà operanti nel campo della fotografia in Italia e di sostenere azioni e progetti di valenza nazionale e internazionale per l’incremento, la tutela, la valorizzazione e lo sviluppo della fotografia contemporanea.

A questo scopo Strategia Fotografia 2022 sostiene i musei, gli istituti e gli archivi pubblici, anche gestiti da enti privati senza fine di lucro, che intendono ampliare le proprie collezioni di fotografia contemporanea o che intendono estendere alla fotografia contemporanea le proprie collezioni; inoltre sostiene gli enti e gli organismi di diritto pubblico e privato (a mero titolo esemplificativo: le istituzioni culturali, le fondazioni, le associazioni senza scopo di lucro) che promuovono la fotografia contemporanea in Italia e all’estero, attraverso la committenza di nuove opere fotografiche che confluiscano in eventi, manifestazioni, mostre e festival di rilevante importanza culturale e incrementino le pubbliche collezioni.

I finanziamenti saranno erogati sulla base di graduatorie di merito, stilate da una Commissione di valutazione, di cui all’art. 7 del presente Avviso pubblico Strategia fotografia 2022 (di seguito anche Avviso o Avviso pubblico).

In conformità con quanto premesso si individuano come prioritari i seguenti obiettivi: 

a) il sostegno alla costituzione e all’incremento delle collezioni pubbliche italiane di fotografia contemporanea;

b) il sostegno alla committenza pubblica di opere di autori affermati, mid-career o emergenti; 

c) il sostegno agli interventi di conservazione e valorizzazione del patrimonio fotografico pubblico, con particolare attenzione alle donazioni di interi archivi o fondi intervenute negli ultimi cinque anni; 

d) il sostegno all’organizzazione di eventi, manifestazioni, mostre e festival dedicati alla valorizzazione, sviluppo, diffusione, conoscenza della fotografia contemporanea, presentati da musei, istituti, raccolte, archivi pubblici, anche gestiti da enti privati senza fine di lucro, nonché da istituzioni, fondazioni, enti, associazioni, senza scopo di lucro, impegnati nella promozione della fotografia a livello nazionale e internazionale, quali attività propedeutiche e di gestione connesse all’acquisizione pubblica di opere e/o collezioni fotografiche contemporanee.

Impatto e ricadute attese: 

a) assicurare la qualità e la continuità dell’incremento del patrimonio pubblico di fotografia contemporanea attraverso strategie di acquisizione adeguate e coerenti; 

b) stimolare il mecenatismo e le donazioni a favore del patrimonio pubblico di fotografia contemporanea; 

c) garantire la conservazione e valorizzazione del patrimonio pubblico di fotografia contemporanea di recente acquisizione; 

d) favorire lo sviluppo di reti e sistemi nazionali di promozione e diffusione della fotografia contemporanea in Italia e all’estero.

Strategia Fotografia 2022 si sviluppa attraverso due specifici ambiti di azione, di seguito articolati: 

a) ACQUISIZIONE e VALORIZZAZIONE (Ambito 1) 

− Acquisizione di opere fotografiche eseguite negli ultimi cinquant’anni e connesse attività di valorizzazione (SEZIONE I). 

− Progetti di valorizzazione della fotografia contemporanea, che prevedano la committenza di opere e/o serie fotografiche da destinare al patrimonio pubblico (SEZIONE II). 

b) CONSERVAZIONE E VALORIZZAZIONE (Ambito 2) 

− Attività di conservazione da attuarsi su una o più opere del patrimonio fotografico pubblico eseguite negli ultimi cinquant’anni (SEZIONE I). 

− Progetti di conservazione e/o valorizzazione di archivi e/o fondi di fotografia, legati alla creatività degli ultimi cinquant’anni, ricevuti in donazione da soggetti di cui all’articolo 5 comma 1 lettera a) negli ultimi cinque anni dalla data di pubblicazione del presente Avviso (SEZIONE II).

Sono ammesse al finanziamento: 

a. proposte di acquisizione alle collezioni pubbliche di opere, nuclei collezionistici e archivistici di fotografia contemporanea (a titolo esemplificativo: opere singole, album, serie fotografiche, fondi, nuclei collezionistici tematici unici e coerenti, archivi fotografici, ecc.). Tutte le proposte di acquisizione devono prevedere forme di valorizzazione delle opere o collezioni fotografiche acquisite e dimostrare, in prospettiva, una progettualità in coerenza con la collezione pubblica di destinazione; 

b. proposte di valorizzazione relative alla committenza di opere di fotografia contemporanea e finalizzate allo sviluppo della fotografia e della cultura fotografica in ambito nazionale e internazionale. Tutte le proposte devono dimostrare progettualità e programmi in grado di coinvolgere l’intera filiera artistica e professionale della fotografia italiana, anche con la previsione della costituzione di sistemi di partenariato tra istituzioni e imprese, pubbliche e private. 

c. proposte di interventi conservativi: 

c1. sul patrimonio fotografico contemporaneo pubblico. Tali proposte devono inserirsi in una progettualità ordinaria delle attività di tutela del patrimonio fotografico presente nelle collezioni pubbliche dei soggetti proponenti, legate alla creatività contemporanea degli ultimi 50 (cinquanta) anni; 

c2. su archivi e/o fondi fotografici oggetto di donazione ad archivi, collezioni, istituzioni pubbliche nel corso degli ultimi cinque anni a decorrere dalla data di pubblicazione dell’Avviso e legati alla creatività contemporanea degli ultimi 50 (cinquanta) anni. In questo caso le proposte devono prevedere, oltre agli interventi conservativi, anche un progetto di valorizzazione.

Area di Cooperazione: 

Italia

Partenariato:

I soggetti di cui al comma 1 dell’articolo 5 dell’avviso possono partecipare al presente Avviso sia singolarmente sia attraverso la costituzione di partenariati tra musei, istituti, luoghi della cultura, nonché enti, fondazioni, associazioni, Enti del Terzo Settore. 

In caso di partenariato tra più soggetti, la proposta deve contenere anche l’espressa indicazione del soggetto capofila, nonché delle attività eseguite da ciascun componente il partenariato e deve essere sottoscritta da ciascun richiedente, e firmata dal legale rappresentante del soggetto capofila. Ogni soggetto può presentare una sola proposta, o singolarmente o in partenariato. 

Tipo di Finanziamento:

Finanziamento a fondo perduto

Risorse complessive:

1.500.000,00 Euro, così ripartiti:

ACQUISIZIONE E VALORIZZAZIONE – 1. 000.000,00 Euro:

  • Acquisizione di opere fotografiche eseguite negli ultimi cinquant’anni e connesse attività di valorizzazione (SEZIONE I): 300.000,00 Euro;
  • Progetti di valorizzazione della fotografia contemporanea, che prevedano la committenza di opere fotografiche da destinare al patrimonio pubblico (SEZIONE II): 700.000,00 Euro.

CONSERVAZIONE E VALORIZZAZIONE – 500.000,00 Euro:

  • Attività di conservazione da attuarsi su una o più opere del patrimonio fotografico pubblico eseguite negli ultimi cinquant’anni (SEZIONE I): 200.000,00 Euro;
  • Progetti di conservazione e/o valorizzazione di archivi e/o fondi di fotografia, legati alla creatività degli ultimi cinquant’anni, ricevuti in donazione da soggetti di cui all’articolo 5 comma 1 lettera a) negli ultimi cinque anni dalla data di pubblicazione del presente Avviso (SEZIONE II): 300.000,00 Euro.

Link Bando:

Avviso: https://creativitacontemporanea.beniculturali.it/wp-content/uploads/2022/05/Avviso-pubblico-Strategia_Fotografia_2022.pdf

Programma:https://creativitacontemporanea.beniculturali.it/strategia-fotografia-2022/

54321
(0 votes. Average 0 of 5)
Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *