Commissione Europea - Fondo per l_Innovazione per progetti su piccola scala 2023

By in
131

Nome dell’Avviso e Programma di provenienza:

AVVISO: Innovation Fund call for Small-Scale Projects (INNOVFUND-2022-SSC)

Programma: Innovation Fund (INNOVFUND)

Tipologia di Richiedenti/ Beneficiari:

Possono partecipare al bando Enti, pubblici o privati, dotati di personalità giuridica stabiliti in qualsiasi Paese del mondo.

Le organizzazioni internazionali sono ammissibili. Ad esse non si applicano le norme sui Paesi ammissibili.

Data di apertura/ scadenza della presentazione della domanda:

Data di apertura: 30/03/2023

Data di chiusura: 19/09/2023 (ore 17)

Valore Progettuale Minimo e massimo: 

Valore minimo: 2.500.000,00 Euro

Valore massimo: 7.500.000,00 Euro

Percentuale di cofinanziamento:

Percentuale massima: 60%

Limiti inferiore e superiore di Cofinanziamento:

Non indicati

Descrizione Sintetica:

Il Fondo per l’innovazione fornisce sovvenzioni per progetti che mirano alla diffusione commerciale di tecnologie innovative a basse emissioni di carbonio, con l’obiettivo di portare sul mercato soluzioni industriali per decarbonizzare l’Europa e sostenere la sua transizione verso la neutralità climatica.

In particolare, gli obiettivi del bando sono:

  • sostenere progetti che dimostrino tecnologie, processi, modelli di business o prodotti/servizi altamente innovativi, che siano sufficientemente maturi e abbiano un potenziale significativo di riduzione delle emissioni di gas serra;
  • offrire un sostegno finanziario adeguato alle esigenze del mercato e ai profili di rischio dei progetti ammissibili, attirando al contempo ulteriori risorse pubbliche e private.

Possono essere finanziate le seguenti attività:

attività che sostengono l’innovazione nelle tecnologie e nei processi a basse emissioni di carbonio nei settori elencati nell’Allegato I della direttiva ETS 2003/873, compresa la cattura e l’utilizzo del carbonio (CCU) sicuri per l’ambiente che contribuiscono in modo sostanziale a mitigare i cambiamenti climatici, nonché i prodotti che sostituiscono quelli ad alta intensità di carbonio prodotti nei settori elencati nell’Allegato I della direttiva ETS;

attività che contribuiscono a stimolare la costruzione e il funzionamento di progetti che mirano alla cattura e allo stoccaggio geologico della CO2 (CCS) sicuri per l’ambiente;

attività che contribuiscono a stimolare la costruzione e il funzionamento di tecnologie innovative per l’energia rinnovabile e lo stoccaggio dell’energia.

I progetti che saranno finanziati da questo bando del Fondo per l’Innovazione dovranno contribuire alla transizione verso un’economia neutrale dal punto di vista climatico entro il 2050 e all’obiettivo di ridurre le emissioni di almeno il 55% entro il 2030, come definito nella Legge europea sul clima e nel Green Deal europeo, nonché agli obiettivi stabiliti nel Piano REPowerEU sulle energie rinnovabili, l’efficienza energetica e l’idrogeno rinnovabile.

Le proposte devono riguardare attività che si svolgono negli Stati membri dell’UE, in Norvegia o in Islanda. I progetti possono essere localizzati anche in Irlanda del Nord, a condizione che il progetto riguardi la generazione, la trasmissione, la distribuzione o la fornitura di energia elettrica.

Il progetto deve raggiungere la chiusura finanziaria entro 4 anni dalla firma della sovvenzione e operare per almeno 3 anni dall’entrata in funzione.

La durata del progetto è normalmente compresa tra 3 e 10 anni, dalla firma della sovvenzione al pagamento finale. Progetti di durata superiore possono essere accettati in casi debitamente giustificati.

Area di Cooperazione: 

Le proposte devono riguardare attività che si svolgono negli Stati membri dell’UE, in Norvegia o Islanda. I progetti possono anche essere localizzati in Irlanda del Nord a condizione che il progetto riguardi la generazione, la trasmissione, la distribuzione o la fornitura di energia elettrica.

Partenariato:

I candidati possono partecipare con entità affiliate (ad es collegati a un beneficiario che partecipa all’azione con diritti simili e obblighi in quanto beneficiari, ma non firmano la sovvenzione e quindi non lo fanno diventare essi stessi beneficiari). Riceveranno una parte del denaro della sovvenzione e deve quindi rispettare tutte le condizioni di chiamata ed essere validato (proprio come beneficiari); ma non contano ai fini dei criteri minimi di ammissibilità per la composizione del consorzio (se presente).

I candidati possono partecipare con partner associati (ad es. organizzazioni partner che partecipano all’azione ma senza il diritto di ottenere concedere denaro). Partecipano senza finanziamento e quindi non hanno bisogno di esserlo convalidato.

Tipo di Finanziamento:

Contributo forfettario

Risorse complessive:

100.000.000,00 Euro per le sovvenzioni e 5.000.000,00 Euro per il sostegno allo sviluppo dei progetti.

Link Bando:

Avviso: https://ec.europa.eu/info/funding-tenders/opportunities/docs/2021-2027/innovfund/wp-call/2022/call-fiche_innovfund-2022-ssc_en.pdf

Programma: https://ec.europa.eu/info/funding-tenders/opportunities/portal/screen/opportunities/topic-details/innovfund-2022-ssc;callCode=null;freeTextSearchKeyword=;matchWholeText=true;typeCodes=0,1,2,8;statusCodes=31094501,31094502;programmePeriod=null;programCcm2Id=43089234;programDivisionCode=null;focusAreaCode=null;destinationGroup=null;missionGroup=null;geographicalZonesCode=null;programmeDivisionProspect=null;startDateLte=null;startDateGte=null;crossCuttingPriorityCode=null;cpvCode=null;performanceOfDelivery=null;sortQuery=sortStatus;orderBy=asc;onlyTenders=false;topicListKey=topicSearchTablePageState

54321
(0 votes. Average 0 of 5)
Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *