Regione Calabria - PSC - Sostegno alle imprese femminili

By in
94

Nome dell’Avviso e Programma di provenienza:

AVVISO: Sostegno alle imprese femminili

Programma: Piano Sviluppo e Coesione (PSC) della REGIONE CALABRIA – Area Tematica 03 – COMPETITIVITA’ IMPRESE – Settore di intervento 03.01 INDUSTRIA E SERVIZI

Tipologia di Richiedenti/ Beneficiari:

Possono presentare domanda le Piccole imprese femminili, per come definite in allegato 1 al Reg. 651/2014 ed al par. 1.5 comma 1, non quotate, iscritte da meno di cinque anni al registro delle imprese. Nel caso di imprese non costituite al momento della presentazione della domanda, i soggetti proponenti si impegnano alla sua costituzione nelle modalità previste dal richiamato Reg 651 ed entro 30 giorni dalla pubblicazione dell’elenco definitivo dei beneficiari.

Data di apertura/ scadenza della presentazione della domanda:

Data di apertura: 08/03/2022 (ore 10)

Data di chiusura: 06/04/2022 (ore 13)

Valore Progettuale Minimo e massimo: 

Non indicati

Percentuale di cofinanziamento:

80%

Limiti inferiore e superiore di Cofinanziamento:

Superiore: 400.000,00 Euro

Descrizione Sintetica:

La Regione Calabria, con questo Avviso, intende promuovere l’adozione e l’utilizzazione di nuove tecnologie nelle piccole imprese per favorire l’introduzione di innovazione nei processi produttivi e nell’erogazione di servizi al fine di incrementarne la produttività. Il sostegno alla diffusione dell’innovazione presso il sistema produttivo, specialmente alle imprese di più piccola dimensione, meno reattive nell’introduzione di innovazioni, consente una maggiore adattabilità alle dinamiche di mercato (flessibilità, rapidità e sviluppo di network).

Più specificamente, attraverso l’Avviso, la Regione si propone di sostenere la creazione e lo sviluppo di imprese femminili che presentino progetti caratterizzati da elementi di innovatività, promuovendo la creatività e la valorizzazione del capitale umano femminile.

Gli investimenti oggetto del sostegno concesso con il presente Avviso devono possedere elementi relativi ad almeno una delle sottostanti caratteristiche d’innovazione:

Innovazione di processo/prodotto/servizio, ovvero la realizzazione di metodi innovativi di produzione o di distribuzione, attraverso l’utilizzo di tecniche e/o attrezzature innovative nel contesto produttivo regionale;

Innovazione organizzativa, intesa come utilizzo di metodi innovativi nella gestione delle risorse umane con ricadute positive in termini di conciliazione tempi di vita/tempi di lavoro, oppure innovazione organizzativa tramite di nuovi metodi che hanno lo scopo di aumentare le prestazioni dell’impresa, migliorandone la produttività e/o riducendone i costi di gestione;

Innovazione di marketing, ovvero l’implementazione di nuove metodologie di marketing che comportino significativi cambiamenti nella promozione dei prodotti o nelle politiche di prezzo, con esclusione delle spese di pubblicità. Perché possa essere considerata innovativa, la metodologia di marketing deve essere innovativa nel contesto produttivo regionale;

Eco – innovazione, ovvero investimenti volti a favorire l’ottimizzazione delle performance ambientali aziendali attraverso la riduzione significativa degli impatti delle attività produttive sia a livello di processo sia di prodotto;

Safety‐innovazione, ovvero investimenti volti a garantire i migliori livelli di sicurezza nei luoghi di lavoro e di responsabilità sociale dell’impresa.

Area di Cooperazione: 

Regione Calabria

Partenariato:

Non richiesto

Tipo di Finanziamento:

Contributo in conto capitale

Risorse complessive:

5.700.000,00 Euro

Link Bando:

Avviso: https://calabriaeuropa.regione.calabria.it/wp-content/uploads/2021/08/Avviso_NIF_pdf_16-02-2022.pdf

Programma:https://calabriaeuropa.regione.calabria.it/

54321
(0 votes. Average 0 of 5)
Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *