FONDO BENEFICENZA INTESA SAN PAOLO 2021 - 2022

By in
169

Nome dell’Avviso e Programma di provenienza:

AVVISO: FONDO BENEFICENZA INTESA SAN PAOLO 2021 – 2022

Programma:  BANCA INTESA SAN PAOLO 

Tipologia di Richiedenti/ Beneficiari:

Enti riconosciuti e senza finalità di lucro, con sede in Italia e costituiti da almeno 2 anni

Data di apertura/ scadenza della presentazione della domanda:

Data di apertura: 9 aprile 2021

Data di chiusura: nessuna scadenza (procedimento a sportello)

Valore Progettuale Minimo e massimo: 

n/a

Percentuale di cofinanziamento:

Non specificato. L’Ente dovrà comunque impegnarsi economicamente nel progetto attraverso una quota di co-finanziamento.

Limiti inferiore e superiore di Cofinanziamento:

Superiore:

• Liberalità territoriali: contributi fino a 5.000,00 Euro.

• Liberalità centrali: contributi superiori a 5.000,00 Euro

Descrizione Sintetica:

ll Fondo intende contribuire a dare risposta ai bisogni sociali, senza sostituirsi all’operato del settore pubblico, ma proponendosi di integrare le iniziative avviate da enti non profit attraverso il supporto a progetti di medie e piccole dimensioni che tentano di dare una risposta a problemi non sufficientemente affrontati con i tradizionali strumenti di welfare. 

Le attività sostenute dall’iniziativa si suddividono in tre aree: area sociale, area religiosa e area di ricerca.

1. Per quanto riguarda l’area sociale, per il biennio 2021-2022, il Fondo Beneficenza intende concentrare una quota significativa (pari a circa il 25%) delle proprie risorse su tre tematiche focus:

●     Supporto psicologico ai malati di Covid e ai soggetti maggiormente colpiti dalla pandemia.

●     Formazione e inserimento lavorativo di soggetti fragili, con particolare attenzione per le nuove povertà.

●     Supporto agli adolescenti e ai giovani in situazione di fragilità

Altri temi sostenuti nell’area sociale sono: povertà educativa, violenza intrafamiliare, povertà sanitaria e malattie, disabilità fisica e intellettiva, sport dilettantistico inclusivo, progetti sociali che si caratterizzano anche per i loro risvolti culturali. 

Nell’area sociale sono sostenuti anche progetti da realizzarsi in Paesi Terzi (solo liberalità centrali). In particolare:

●     interventi finalizzati allo sviluppo delle comunità e dei territori nei quali il Gruppo Intesa Sanpaolo opera con le proprie controllate estere.

●     interventi nei Paesi che hanno un Indice di Sviluppo Umano basso o medio, con particolare interesse per le seguenti tematiche: sviluppo economico e formazione professionale; povertà educativa; povertà alimentare; povertà sanitaria; empowerment delle donne e dei giovani.

●     interventi in Paesi poveri o emergenti colpiti da calamità naturali (terremoto, alluvione, siccità, ecc.)

2. L’area religiosa include progetti di enti religiosi di qualsiasi credo improntati su una visione solidaristica e di centralità della persona quali iniziative di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale a beneficio di soggetti svantaggiati e ai margini della società.

3. L’area di ricerca include progetti di ricerca medica che hanno come fine il miglioramento della vita degli individui, cercando una possibile risposta a gravi problematiche o a bisogni emergenti.

Le richieste di contributo si distinguono in: 

• Liberalità territoriali: contributi fino a 5.000,00 Euro. Piccoli progetti di diretto impatto locale, espressioni della comunità di appartenenza. Sono gestite e autorizzate, in modo decentrato, dalla Divisione Banca dei Territori attraverso le Direzioni Regionali. 

• Liberalità centrali: contributi superiori a 5.000,00 Euro. Progetti di rilievo dal punto di vista tematico e delle risorse utilizzate, con un impatto sociale significativo e che interessano preferibilmente aree territoriali estese. È richiesta una quota, anche minima, di cofinanziamento da parte del proponente. 

Scadenza: Area sociale, religiosa, interventi internazionali: i progetti possono essere presentati durante tutto l’arco dell’anno. I progetti sono sostenuti fino ad esaurimento del plafond per cui è consigliabile inviarli nella prima parte dell’anno. 

Area di Cooperazione: 

Italia

Partenariato:

Non obbligatorio

Tipo di Finanziamento:

Contributo a fondo perduto

Risorse complessive:

n/a

Link Bando:

Avviso: https://group.intesasanpaolo.com/content/dam/portalgroup/repository-documenti/sociale/fondo-di-beneficenza/Linee%20Guida%202021-2022%20Fondo%20Beneficenza.pdf

Programma:https://www.intesasanpaolo.com/

54321
(0 votes. Average 0 of 5)
Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *