ECOTOURS - Sostegno alle PMI per la promozione di ecosistemi turistici circolari e sostenibili

By in
91

Nome dell’Avviso e Programma di provenienza:

AVVISO: Sostegno alle PMI per la promozione di ecosistemi turistici circolari e sostenibili 

Programma: ECOTOURS

Tipologia di Richiedenti/ Beneficiari:

Il richiedente è una micro, piccola o media impresa, PMI (in inglese MSME) come definita dalla raccomandazione della Commissione del 6 maggio 2003 relativa alla definizione delle micro, piccole e medie imprese (2003/361/CE).

La PMI richiedente lavora in una delle seguenti categorie e/o codici Nace corrispondenti (in base alla NACE Revisione 2 e con attinenza al settore turistico:

a) I5510 – Alberghi e alloggi simili, 
b) I5520 – Alloggi per vacanze e altre strutture per brevi soggiorni, 
c) I5530 – Aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte 
d) I5610 – Ristoranti e attività di ristorazione mobile, 
e) N79 – Attività dei servizi delle agenzie di viaggio, dei tour operator e servizi di prenotazione e attività correlate 
f) N7721 – Noleggio e leasing di articoli sportivi e per il tempo libero 
g) R90 – Attività creative, artistiche e di intrattenimento che dimostrano o puntano all’innovazione nel turismo, 
h) R91 – Biblioteche, archivi, musei e altre attività culturali, 
i) R93 – Attività sportive e attività di intrattenimento e svago, 
j) altre PMI del codice NACE A – Agricoltura, silvicoltura e pesca che stanno dimostrando o puntando all’innovazione nel turismo.

Data di apertura/ scadenza della presentazione della domanda:

Data di apertura: 10/05/2023

Data di chiusura: 10/08/2023 (ore 17)

Valore Progettuale Minimo e massimo: 

Non indicati

Percentuale di cofinanziamento:

Non indicata

Limiti inferiore e superiore di Cofinanziamento:

6.650,00 Euro per per beneficiario selezionato

L’attività 5 – Concorso per l’innovazione nel settore turistico metterà a disposizione dei vincitori un premio complessivo di 10.000,00 euro per sviluppare congiuntamente il sistema di gestione della destinazione turistica e il portale di crowdsourcing da utilizzare negli itinerari turistici circolari locali istituiti, promuovendone lo sviluppo durante e oltre la durata di vita del progetto.

Descrizione Sintetica:

Il bando è rivolto alle PMI che intendono migliorare i servizi legati all’ecoturismo e co-sviluppare nuovi itinerari turistici circolari e sostenibili partecipando a 5 attività: 
1. Attività 1 – 80 ore di consulenza e tutoraggio per lo sviluppo di modelli di business turistico circolari e sostenibili; 
2. Attività 2 – Consulenza e acquisizione di una certificazione di sostenibilità per le imprese; 
3. Attività 3 – Partecipazione a un’esperienza di visita studio transnazionale; 
4. Attività 4 – Supporto alla creazione di un itinerario di ecoturismo circolare; 
5. Attività 5 – Partecipazione a un concorso sull’innovazione nel settore turistico.

I servizi di consulenza e tutoraggio sono forniti da fornitori di servizi esterni e sono coperti da un sostegno finanziario fino a 2.000,00 euro per beneficiario (PMI partecipante). Comprendono 80 ore di servizi di consulenza, tutoraggio e affiancamento su misura, per ogni singola PMI selezionata dal bando Il sostegno comprende servizi di analisi aziendale (come la SWOT, per identificare i punti deboli e le potenzialità) e orientamento/formazione per sviluppare le competenze chiave del personale in materia di strumenti digitali, marketing ed economia. I servizi di consulenza e tutoraggio si concentreranno su uno o più degli argomenti elencati di seguito: 
– Analisi aziendale per lo sviluppo 
– Digitalizzazione e innovazione 
– Branding orientate alla sostenibilità.

La seconda attività si concentra sulla progettazione e sull’implementazione di percorsi di crescita individuali per migliorare le performance aziendali di ogni singola PMI in termini di sostenibilità ambientale. L’obiettivo è l’acquisizione di una certificazione. Ogni beneficiario selezionato riceverà un sostegno fino a 4.000,00 euro che coprirà i servizi di consulenza e la certificazione finale. 

ECOTOURS promuoverà l’apprendimento e lo scambio di buone pratiche tra i paesi, faciliterà l’incontro e la cooperazione tra le PMI del turismo e le parti interessate, raccogliendo al contempo informazioni utili sulle esigenze e le peculiarità dei partecipanti, da utilizzare poi per erogare un sostegno individuale su misura. Saranno organizzate sei visite studio/scambi (della durata di 5 giorni, compresi i giorni di arrivo e partenza).

Lo scopo dell’attività 4 è quello di creare sei itinerari digitali che promuovano il turismo circolare, uno in ogni paese partner (Cipro, Francia, Grecia, Ungheria, Italia e Spagna) sulla base delle linee guida fornite dai partner del progetto. Ogni itinerario sarà unico e utilizzerà mappe interattive per presentare, descrivere e promuovere esperienze esperienziali e relazionali sul turismo circolare. Gli itinerari includeranno esperienze di viaggio uniche, memorabili e significative sul turismo circolare, basate sulla scoperta olistica del territorio, del suo ambiente naturale, della sua biodiversità, del suo patrimonio culturale e tradizionale, attraverso l’esperienza diretta delle PMI coinvolte in ECOTOURS. Allo stesso tempo, gli itinerari promuoveranno principi e pratiche di sostenibilità, come il riutilizzo/riduzione/riciclo di materiali/prodotti, la riduzione dei rifiuti e del consumo di risorse naturali (energia, acqua), la tutela della biodiversità, l’uso di energia pulita, la promozione di mezzi di trasporto ecologici e la promozione di alimenti e prodotti locali. A livello nazionale, le diverse PMI e i partner ECOTOURS identificheranno insieme il pubblico da coinvolgere nella promozione degli itinerari di eco-turismo circolare e le modalità con cui coinvolgerlo.

ECOTOURS utilizzerà la metodologia di “gamification”, ovvero l’applicazione di elementi tipici del gioco (ad es. punteggio, competizione con altri, regole di gioco), per lo sviluppo di soluzioni innovative per il settore turistico. L’idea è quella potenziare l’innovazione e la digitalizzazione nel settore turistico (utilizzando strumenti digitali quali App, AI, Blockchain, marketing esperienziale) per migliorare il tasso di attrazione di un’area (promuovendo la sostenibilità e il coinvolgimento della comunità) e per facilitare la gestione dei flussi turistici a livello locale.

Area di Cooperazione: 

Italia, Grecia, Francia, Ungheria, Spagna Cipro

Partenariato:

Non richiesto

Tipo di Finanziamento:

Sovvenzione

Risorse complessive:

Non indicate

Link Bando:

Avviso: https://ecotours-project.eu/wp-content/uploads/2023/05/Open-call-MSMEs_IT.pdf

Programma: https://ecotours-project.eu/

54321
(0 votes. Average 0 of 5)
Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *